GRUPPO DI LETTURA SAN VITALE | Via E. De Amicis, 21 - 40138 BOLOGNA
Venite a trovarci
© www.gruppodiletturasanvitale.it - Grafica, layout, contenuti e immagini di esclusiva proprietà del Gruppo di lettura San Vitale - Tutti i diritti riservati

LA GRANDE INGIUSTIZIA
-dalle leggi razziali alla Shoà-
Home Chi Siamo Produzioni Laboratori Calendario Premio San Vitale A star fuori... Gallery
Contatti
Torna a Produzioni

Le leggi razziali del fascismo furono una vergogna e una infamia imperdonabile.
Si vorrebbe che non ci fosse più bisogno, per nuove colpe, di tanta sofferenza.



“È facile liquidare come mostri coloro che hanno torturato, umiliato, ucciso. Ma dobbiamo tenere presente che, se pure ci furono dei mostri, la maggioranza di essi erano uomini e donne qualsiasi, con amici e con una propria famiglia. Ciò che spinse quegli uomini e quelle donne a deviare dai sentieri dell’umanità, accade di nuovo. In altri luoghi, in altri paesi.
E’ importante non dimenticarlo, non permettere ai nostri figli di dimenticare l’orrore di cui siamo stati testimoni, poiché nessuna assoluzione di colpevoli potrà cancellare le leggi razziali dalla storia ”


La sofferenza di milioni di persone nei campi di concentramento di Hitler e di Stalin, nelle prigioni rumene, in Sud Africa e in Cile, in Iraq e in Palestina; i desaparecidos, i disperati, i prigionieri della coscienza e dell’opportunismo, vittime di sciacalli vecchi e nuovi, devono essere ricordati, perché cose simili non accadano più.
Solo i morti conoscono la verità e alcuni dei sopravvissuti che si sono assunti il compito di parlare per loro.
Il nostro compito è ascoltare e non dimenticare.

Con Elisabetta Balia e Stefano Volpe
Musiche dal vivo a cura di Carmine Scianguetta
Adattamento dei testi a cura di Maria Rosa Damiani
design by
Codice Fiscale: 91173170373  | Telefono: 051 - 346015 |info@gruppodiletturasanvitale.it